Sciatica: una patologia da non sottovalutare

Male la parte bassa della schiena? E se fosse stata la sciatica? Questa infiammazione del nervo sciatico è di solito causata da un ernia del disco, anche se altre cause che possono spiegare la sua presenza. Come riconoscere una sciatica? Può essere sollevato in modo efficace?

Nervo sciatico in questioneNervo sciatico in questione

Il corpo umano ha due nervi sciatico che può vantarsi di essere la massa del nostro corpo. Questo particolare nervo così origine a livello della parte inferiore della colonna vertebrale, più precisamente tra la vertebra lombare (L4 – L5) e sacrale (S2 – S3), prima di uscire di bacino attraverso l’articolazione dell’anca. Il suo viaggio continua dietro la coscia, prima di raggiungere la fossa poplitea appena sopra il ginocchio. È a questo livello che il nervo si divide in due. Il comune fibular nervo si estende sul antero-laterale della gamba, mentre il nervo tibiale si estende alla parte posteriore di quest’ultima. Quando il nervo sciatico viene sottoposto a compressione o infiammazione, parliamo di sciatica .

Che cosa provoca?

Nella stragrande maggioranza dei casi, la sciatica è indotta da un ernia del disco nel vertebre lombari. I risultati di quest’ultimi da una compressione di un disco intervertebrale, che poi forma una sporgenza al di fuori della colonna vertebrale. In definitiva, questo disco lesione può irritare il nervo sciatico e causare il famoso sciatica da ernia del disco. Tuttavia, la sciatica può essere causato anche da osso, compressione del nervo a causa, per esempio, un osteoartrite delle vertebre lombari, una frattura o una lussazione all’anca. Tumore e l’infiammazione del nervo sciatico può anche causare dolore al nervo percorso.

Qual segni?

Il dolore è il sintomo caratteristico di sciatica. Questo sarà di intensità variabile Qual segnia seconda della sua posizione. Un coinvolgimento nelle vertebre lombari è di solito caratterizzata da dolore localizzato dietro la coscia, che si irradia sul lato esterno della gamba per l’alluce. Se la lesione si trova a livello delle vertebre sacrali, il dolore si estende dalla coscia verso il bordo esterno del piede, passando per il vitello, il tallone e la pianta del piede. In entrambi i casi, questa sensazione dolorosa è spesso aumentata da sforzo o seduti. Esso può essere accompagnato da formicolio, intorpidimento o debolezza muscolare nella gamba colpita. Sintomatico dettaglio: il dolore è alleviato a riposo, sdraiato.

Che cosa cura?

Una volta che la diagnosi è formalmente stabilita dal medico, il trattamento consiste prima di tutto per alleviare il dolore del paziente. Per questo, la somministrazione di farmaci analgesici più o meno potenti, è raccomandato. La combinazione di paracetamolo e codeina è spesso usato per superare la recalcitrante sciatica. Quando l’infiammazione del nervo risultati, farmaci anti-infiammatori possono essere preferiti, mentre il muscolo rilassamento relax contratture muscolari causate dal dolore. Se la sciatica è collegato a un rischioso attività professionale, il medico può prescrivere una interruzione del lavoro.

Il trattamento chirurgico

La chirurgia è consigliato solo come ultima risorsa, quando cioè i trattamenti Il trattamento chirurgicofarmacologici non hanno mostrato risultati sufficienti. Questa alternativa è favorita anche in caso del paralitico sciatica o associati disturbi dello sfintere. Per trattare la sciatica da ernia del disco, il chirurgo ha due soluzioni tecniche: minimal invasive disco chirurgia o chirurgia endoscopica . Nei casi più complessi di compressione, a volte è necessario l’utilizzo di un innesto osseo e per fissare protesi metalliche. La convalescenza dopo questo tipo di intervento è più lunga e richiede l’uso di un corsetto rigido, chiamato lombostat, per diversi mesi.

Leave a Reply